mercoledì 2 febbraio 2011

Gentilissimi e misurati.

[Clicca per ingrandire]
"Il braccio violento dei Pm" - "Spogliata la nostra cronista" - "Blitz della Procura" - "Attentato alla libertà di stampa" - "Atto di violenza privata" - "Squallida e vigliacca vendetta" - "Una Pm mascalzona che ha abusato del suo potere" - "Chi difende ora il corpo della donna?" - "Qualcosa di molto violento" - "Ho tentato di oppormi" - "L'incubo della nostra cronista" - "La poliziotta indossava i guanti di lattice" - "Inaudito e scandaloso" - "Vicini alla polizia di Pinochet".

Sul Giornale di oggi - sia su carta che su web - ho letto ed ascoltato cose del genere. E non solo lì. Cavoli, ero davvero preoccupato, pensavo ad abusi corporei e pesanti umiliazioni psicologiche, insomma, a vera e propria violenza. Poi la giornalista perquisita ha parlato con Radio 24.

"I carabinieri sono stati gentilissimi, misurati ... Mi hanno spiegato che i guanti erano una precauzione: bisogna usarli anche solo per spostare i capelli ... Ma la donna che mi ha perquisito non mi ha nemmeno sfiorata. Per carità, è stata gentilissima".