giovedì 2 febbraio 2012

Kim Jong Scil.

Come fosse Kim Jong Il, o Muhammar Gheddafi. L'Onorevole responsabile Domenico Scilipoti gira con una specie di sosia, per fargli fare "qualche comparsata, quando lui non può", e soprattutto per proteggersi, mo' che gli hanno tolto la scorta, si sa mai che qualcuno voglia salutarlo con un calcio nel sedere. E con questa, è davvero tutto finito.



Qui il servizio integrale, il solito Scarrone, dal Tg3 di ieri sera:



[Grazie a Francesca per la segnalazione]