lunedì 12 marzo 2012

Ecco a voi il commento che l'onorevole Maurizio Paniz ha provato a far sparire da facebook.

Un certo Carlo Imperatore - per intenderci, fan di Benito Mussolini - posta sulla pagina ufficiale dell'onorevole Pdl Maurizio Paniz una foto del no-tav Turi Vaccaro, scrivendo "diamogli il suo traliccio ...". Della serie, speriamo che finisca folgorato come l'altro. E sapete qual è stata la risposta di Paniz, il parlamentare della ammazza-processi, della chiusura di "vajont.info" e del "Ruby era davvero la nipote di Mubarak"? Si sarà dissociato, giusto? Sì, ecco qui la replica, secca:
"Concordo".
Per completare il capolavoro "l'onorevole" Pdl ha poi pensato di far sparire tutto. Troppo tardi.


Update: il giorno dopo Paniz riesce incredibilmente a peggiorare la propria posizione: ripubblica tutto, dice che non ha fatto sparire nulla, e soprattutto rivendica con orgoglio quel "concordo". Con una supercazzola difensiva che manco ai tempi della Rubacuori ...


[Grazie a @marconurra per gli update, qui il suo post]