giovedì 29 marzo 2012

Potrebbe fare gesti inconsulti.

Momenti drammatici a Cologno Monzese. L'ex Direttore del Tg4 Emilio Fede - dopo il licenziamento subito da Mediaset - si è barricato nel proprio studio e non vuole uscire. Il servizio di vigilanza, nell'imbarazzo generale, sta provando ad allontanarlo. Ma lui resiste. Ai giornalisti presenti in massa all'esterno della struttura è riuscito a mostrare un paio di fogli scritti a mano: "Non posso parlare, vi voglio bene". Secondo alcune fonti si sarebbe anche messo "un cerotto sulla bocca", come gesto dimostrativo. Fuori dalla porta resta ad aspettare il nuovo direttore Giovanni Toti, che vorrebbe incominciare a sistemare i propri scatoloni all'interno dell'ufficio occupato. Ma non può. L'unica persona che ha accesso allo studio è la storica collaboratrice Raffaella Zardo. Non sappiamo se l'ex meteorina possa muoversi liberamente, o se sia tenuta in ostaggio dal noto giornalista.

Nell'attesa di caprine di più, ecco le immagini esclusive.

 
 
Update: in serata Emilio Fede costretto ad uscire con le mani alzate e a firmare le dimissioni. In cambio Mediaset gli consente di salutare il suo pubblico con un ultimo video-editoriale ... "Tranquilli, tornerò".