lunedì 19 marzo 2012

Scilipoti-shock: "Essere gay è una malattia".

Dopo la lezione dell'altro giorno sul corretto utilizzo degli orifizi maschili, ecco le ultime dichiarazioni dell'Onorevole Domenico Scilipoti, rilasciate al sito "cattolico" Pontifex. Se un Parlamentare della Repubblica, se un "Medico chirurgo specializzato in ginecologia" possa affrontare un tema del genere con queste parole, e queste argomentazioni, beh, giudicatelo voi.

Lei è medico, crede che dalla omosessualità si possa guarire?

"Occorre distinguere. Esistono casi organici, dovuti a difetto dei cromosomi che portano persone con apparato genitale maschile ad avere testa di donna e in questo caso è possibile parlare di patologia, ma non è possibile fare nulla in termini di guarigione. Viceversa, chi lo fa per vizio, o per una scelta animalesca e contro natura, o per ragioni di scompenso emotivo, può guarire e tornare alla vita normale. Mi riferisco, per maggior cautela ai viziosi".

...