martedì 8 maggio 2012

Ehm, che si diceva?

"Più di un milione di tesserati", "Un successo incredibile", "La prova che non siamo un partito di plastica", "La gente è sempre più orgogliosa di militare nel nostro partito", "Un risultato straordinario", "Risposta all'antipolitica", "Impennata di iscrizioni e popolarità", "Siamo un partito in carne e ossa", "In barba ai gufi", "Big bang del tesseramento", "Grande successo dei congressi", "Siamo un soggetto politico profondamente radicato nella società e nella cultura politica di questo Paese", "Prima era un'utopia, ora realtà", "Exploit", "Straordinariamente bello",  "Un grande successo di popolo", "Abbiamo il maggior numero di iscritti in Europa" ...
Sono passati solo pochi mesi da queste dichiarazioni dei vertici Pdl. E al primo test elettorale, dalle Alpi alla Sicilia, il partito è stato semplicemente spazzato via.

...