sabato 19 maggio 2012

"Indubbie doti di competenza e capacità".

"Il Gran Sigillo Vicariale è la più alta onorificenza concessa dal Comune di Monteforte d’Alpone (Verona) a personalità che nel corso della loro vita abbiano dimostrato di possedere “indubbie doti di competenza e capacità” e si siano quindi distinti nei diversi ambiti di attività: sociale, politico, culturale, religioso".
Un riconoscimento che negli anni è stato assegnato a popò di senatori, prefetti, giornalisti, eminenze, illustrissimi di ogni sorta. Ecco, esattamente un anno fa il "Gran Sigillo Vicariale" di Monteforte veniva conferito ad un certo Renzo Bossi. Vi dico solo che in queste ore i vertici istituzionali del piccolo comune veronese stanno disperatamente cercando di capire come farselo ridare indietro.


[Grazie a Jesuis Stephanie]