martedì 5 giugno 2012

Italia Pulita.

"Il Giornale" della famiglia Berlusconi titola oggi "Sorpresa Pdl": il Cavaliere "in persona avrebbe fatto depositare all'ufficio marchi del Ministero dello sviluppo economico" il nome del suo nuovo progetto politico. La lista "Italia Pulita". A parte la genialità di tale ossimoro elettorale (è una lista o una battuta?), forse era il caso di controllare un pochino meglio, bastava farlo in rete, magari su gogol. Perché qualcosa di molto simile, se non identico, esiste già. Parliamo del movimento politico "L'Italia Pulita", magistralmente guidato da tale Michele Logiurato, che dichiara a Linkiesta:
"Berlusconi faccia quello che vuole, ma il marchio è mio. Sono pronto a prenderli a calci nelle palle tutti quanti".
E niente, trovo che tutto questo sia fantastico.


...