domenica 12 agosto 2012

Ricordiamoci sempre che questo è un Parlamentare della Repubblica.

Dice l'Onorevole Domenico Scilipoti, roba di poco fa:
E' grave che un partito come l'Udc, che si dice di ispirazione cattolica, si allei in Sicilia con un uomo come Saro Crocetta (gay dichiarato, ndr), del quale, sia chiaro, non ho nulla da dire sul piano personale, ma che dal punto di vista cattolico teorizza e propaganda quelle pratiche che le Sacre Scritture e il Vangelo, San Paolo in primis, bollano come pratiche sodomitiche contro natura ... Parliamoci chiaro Saro Crocetta secondo lei lavora per la prosecuzione della specie? Lui, come Vendola e la Concia, sono strutturalmente favorevoli alla distruzione delle famiglie. Sono per le unioni gay, mentre la famiglia è composta da un maschio e una donna. Se dovessimo dare retta a Crocetta scomparirebbe in pochi anni la razza umana.

Casini è pronto a tutto per il potere anche ad allearsi con chi vive nel peccato come Crocetta. Se dovesse vincere non sarà un buon esempio per nessuno. Mi meraviglio anche di cattolici del Pd, della Bindi, di Rutelli dell’Api, di Fioroni che dovrebbero appoggiare Crocetta. Che vive e persevera in una condizione condannata dalla Chiesa. Lui la rivendica? Una scelta la sua che rispetto. Ma dal punto di vista del Vangelo è sbagliata, come sono sbagliati l’omicidio o il furto. Come rispetto anche le lesbiche che rinunciano all’uomo. Le rispetto, ma per me sono cose incomprensibili.


(Fonte: TMNews, via Phastidio)