martedì 16 ottobre 2012

Primarie Pdl, Gasparri dice "no ai gay vestiti da drag queen"

«Dico sì a un candidato gay alle primarie del Pdl, ben venga, ma sono importanti anche i contenuti che proporrà ... Certo se venisse vestito come Platinette, o come si dice, come una drag queen, sarebbe per noi incandidabile. Una drag queen che si presenta alle primarie col vestito di lustrini e la parrucca bionda sarebbe meglio se restasse a casa sua».
Maurizio Gasparri, Senatore Pdl, 15 ottobre 2012

...