domenica 18 novembre 2012

Il fiuto di Formigoni

Come giustificare la scelta dell'assessore Zambetti, portato in Regione Lombardia ed oggi in carcere per aver acquistato i voti dalla 'Ndrangheta? Poche settimane fa il presidente Formigoni disse che qualcosa di strano l'aveva intuito, ma gli aveva fatto "giurare per ben due volte di avere la coscenza pulita", e quello aveva giurato. Roba grossa. Poi lo scaricabarile: "fu Rotondi" a garantire per Zambetti. Stavolta rivela di aver utilizzato un metodo ancora più stringente, praticamente garantito. Zambetti aveva riempito "per ben due volte" il teatro Dal Verme di Milano, e si vedeva che erano persone "vere", oneste, mica mafiosi con coppola e lupara. "Si capisce".


[fonte: La7, Cristina Parodi Show]