sabato 10 novembre 2012

La comica finale


Silvio è impazzito per Beppe. Lo vuole incontrare. Organizza l'inventore di Striscia. Dal libro del giornalista del Tg1 Angelo Polimeno, "Repubblica Atto Terzo" (via Repubblica):
(...) Già a maggio il Cavaliere esaltava privatamente il nuovo fenomeno: "Quel Grillo piace, dovremmo essere come lui". La rivelazione è contenuta in un passaggio del libro di Polimeno: "Berlusconi ha in mente Grillo. Vuole incontrarlo, parlargli, forse addirittura sondare il terreno per un accordo in vista delle elezioni". E a chi si sarebbe rivolto il Cavaliere per avvicinare il leader del M5S? A una sua vecchia conoscenza, Antonio Ricci. L'ideatore del tg satirico Striscia La Notizia è di Albenga, dunque "sangue ligure - nota Polimeno - come l'ex comico genovese".

A Ricci "viene affidato il compito, nel più assoluto riserbo, di organizzare il faccia a faccia". Un ex ministro dell'ultimo governo, di cui l'autore del libro non fa il nome, conferma la circostanza: "È vero. Silvio ne ha parlato anche a me (...)".