lunedì 17 dicembre 2012

Zio Michele, la pornodiva, l'ecografia di Carmen Russo, Silvio Berlusconi.

La storia di Ruby era tristissima, le tiravano "l'olio bollente addosso" e non le lasciavano professare la religione cattolica. Lui l'ha salvata comprandole "molti laser" per un centro estetico (i famosi laser "anti-depilatori"), c'è la fattura e quindi non è successo niente. Si scusa con gli italiani, "in quel periodo mi sentivo solo, mia mamma era morta, mia sorella era morta, e qualcuno ha detto, perché non organizziamo qualche festa? Poi una cosa tira l'altra ...", ma erano solo "cene conviviali, si faceva gossip politico". Tutto quello che è venuto dopo, un "tranello costruito dalla procura milanese". I processi sono diventati 60 e le assoluzioni 33, tipo anni di Cristo. Le cose da chiedere le detta direttamente lui, durante la pubblicità, Barbara, "poi fammi quella domanda", e via di persecuzione. Ah, si è fidanzato con Francesca Pascale, 50 anni di meno, ex Telecafone e fondatrice del movimento socio-politico "Silvio ci manchi". L'imu "va tolta per sempre", El Shaarawy "può tenersi la cresta", e l'Italia corre il pericolo-1994: la "dittatura comunista" sta per impossessarsi di noi, di nuovo, e soprattutto vuole fare "fuori" lui, "fisicamente". Nel frattempo la crisi è arrivata e si può dire anche su Mediaset, i ristoranti non sono più "sempre pieni", perché un "fioraio" gli ha confidato che vende meno.

Sullo sfondo, piazzato proprio dietro Barbara D'Urso, il fedele Bonaiuti, ghigno di orrore, forzato, ad ogni inquadratura. Ad un certo punto arriva persino a mimare un "Silvio, sorridi!". Domenica live, puntata di ieri, dopo lo Zio Michele, l'ex pornodiva Eva Henger, l'ecografia di Carmen Russo, lui. Ecco le foto, di un festivo di ordinaria follia.