giovedì 3 gennaio 2013

L'Agenda Berlusconi

A pochi giorni dall'uscita della "Agenda Monti", siamo in grado di rivelarvi in esclusiva i contenuti della "Agenda Berlusconi", che in realtà già conoscevamo. Si trova nelle 400 pagine inviate dai Pm di Milano al Parlamento italiano, gennaio 2011, affaire Rubacuori, fonti di prova che dimostrerebbero la colpevolezza del Cavaliere, concussione e prostituzione minorile. E allora ecco a voi una parte dell'agendina telefonica di Michelle Conceicao, escort protagonista dello scandalo Ruby. Per capirci: sfogli la rubrica dell'iPhone di una prostituta brasiliana, e trovi questo, sempre per quella storia dell'autorevolezza.


[clicca per ingrandire]