sabato 2 febbraio 2013

"Il cavallo di razza del Pdl"


Lui disse che il 14 dicembre 2010, salvando Berlusconi, aveva pensato "ai cazzi suoi", che altrimenti "gli si inculavano la pensione". Il Cavaliere d'altrocanto lo definì "un esempio, un cavallo di razza della politica italiana". Ecco a voi Antonio Razzi, ex Idv, candidato alla Camera dei Deputati con il Popolo della Libertà.