mercoledì 20 marzo 2013

Le grandi battaglie del nuovo Parlamento


La legislatura è cominciata da pochi giorni, ma i nostri parlamentari non hanno perso tempo: i progetti di legge depositati sono già 550. Vogliamo soffermarci sui più interessanti, perché una cosa è certa: le grandi battaglie di civiltà, non mancano. Si va dall'istituzione della regione "Principato di Salerno" alle norme "per la tutela della televisione da strada", passando per presepi, cavalli, santità e festival lirici. Sì, è tutto vero.
- Luigi Dellai (Pd) vuole "l'apertura di una casa da gioco a Chianciano Terme" e si batte per la "valorizzazione e la salvaguardia della via Francigena".

- Matteo Brigantini (Lega Nord) chiede "disposizioni per la celebrazione del festival lirico dell’Arena di Verona".

- Edmondo Cirielli (Fratelli d'Italia) sta lavorando "all’istituzione della regione Principato di Salerno".

- Sandra Zampa (Pd) chiede "un contributo straordinario al teatro comunale di Bologna".

- Domenico Scilipoti (PdL) chiede al Parlamento "il ripristino della sovranità monetaria dello Stato italiano nel rispetto dei trattati internazionali".

- Giovanni Burtone (Pd) combatte per l'"attribuzione della denominazione di ‘Città nazionale del presepe’ al Comune di Grassano".

- Renate Gebhard (Svp) vuole ripristinare "la festività di San Giuseppe nella data del 19 marzo".

- Pino Pisicchio (Centro Democratico) sogna una giornata "del rifiuto della povertà".

- Roberta Pinotti (PD) vorrebbe una "giornata nazionale dell’Inno d’Italia".

- Paola Binetti (UdC) chiede "disposizioni per la valorizzazione delle tifoserie e la partecipazione delle famiglie alle manifestazioni sportive nel calcio"

- Susanna Cenni (Pd) propone l’"istituzione della giornata nazionale dedicata alla cultura del mondo contadino e della Rete italiana della memoria della civiltà contadina".

- Sergio Divina (Lega Nord) vuole istiuire norme per la "tutela delle televisioni di strada".

- Benedetto Fucci (Pdl) chiede "l'introduzione dell'aggravante per truffa a danno degli ultraottantenni".

- Raffaello Vignali (Pdl) deposita una proposta di legge per il ripristino dell'immunità parlamentare. Deputati e senatori "non potranno essere sottoposti a procedimento penale".

- Planger e Berger (Svp) chiedono di prendere in considerazione "l'uso di armi durante rievocazioni storiche e manifestazioni folcloristiche".

- Michela Vittoria Brambilla (Pdl) vuole "il riconoscimento degli equini quali animali di affezione"
...