martedì 23 aprile 2013

Napolitano giura: e Scilipoti s'imbuca


Ci sta provando in tutti i modi. A levarsi di dosso l'immagine di simbolo massimo dell'impresentabilità nazional-istituzionale. Basso profilo, tono di voce modificato, zero sparate su omosessuali - "i loro sono atti animaleschi!", diceva - o sulle capacità politiche di un certo Benito Mussolini. Ci sta provando, Domenico Scilipoti, ex Idv, ora senatore Pdl. Ma l'idea di imbucarsi al giuramento del presidente Napolitano, fronte flash, al momento dell'ingresso, trionfale, infiltrandosi nel codazzo presidenziale, con Grasso e Boldrini, tra le altissime cariche, beh, geniale.


- via @francobechis / grazie @strabene -