giovedì 16 maggio 2013

Matteo Salvini, parlamentare europeo

Fino all'altro giorno, Balotelli era il suo mito. Lo voleva persino nella Lega Nord: "Ha votato per noi, potrei anche candidarlo, vediamo cos'ha da dire". Ora, che il giocatore del Milan dialoga con il ministro Kyenge, battendosi contro il razzismo, dentro e fuori dagli stadi, l'europarlamentare Salvini arriva a questo.