lunedì 20 maggio 2013

"Noi onorevoli facciamo una vita da cani"

"Noi parlamentari facciamo parte degli italiani meno abbienti". "390 euro al giorno? Una miseria". "Berlusconi deve viziarci, che tanto, più impopolari di così...". "La gente se la prende con noi onorevoli, l'anello più debole del sistema". "Io e mia moglie portiamo a casa 30 mila euro al mese, ma faccio una vita da cani". "Sapete a quanti ho fatto da testimone di nozze? 21 matrimoni, e costa!". "Il 14 dicembre ho fatto i cazzi miei: per 10 giorni mi inculavano la pensione". "Con lo stipendio mi ci pago il mutuo, ed in Parlamento non ci vado più, è inutile". "14 mila euro al mese? Ma quale casta, dovremmo prendere di più!". "Cazzo gliene frega alla gente di come spendo i miei soldi?".
Per l'Espresso ho raccolto le più allucinanti lamentele dei nostri vertici politici, in materia di stipendi. Sì, è tutto vero.
...