mercoledì 19 giugno 2013

Antonio Razzi Nobel per la Pace

Ha accompagnato i tennisti svizzeri a Francavilla. Per il turismo. Ha creato il volo Pescara-Zurigo. Poi rimasto senza passeggeri, ma non per colpa sua. Volava di lunedì. Oggi lavora con Taiwan, per portare gli imprenditori Taiwanesi a Chieti. A luglio andrà in Corea del Nord. Dal suo amico Kim Jong-Un. Per continuare a lavorare alla pace nel mondo. Antonio Razzi, senatore Pdl e segretario della commissione Esteri, è pronto per il Nobel per la Pace.


- grazie a Rete8Youtube -