sabato 15 giugno 2013

#vignetteimbarazzanti

-
Da "Il Giornale" del 14 giugno 2013, pagina 34. Davvero.


- grazie a Claudio per la segnalazione -

11 commenti :

marcomilone ha detto...

ma che cazzo è ??

Prez ha detto...

@ marcomilone

Un imbecille che pensa di essere spiritoso e ha trovato qualcuno che pubblica la sua monnezza.

sergetto ha detto...

Ha ha ha ha ha... uh uh uh uh ah ah ah ah......................................?

franco ha detto...

Ma perchè "Il giornale" è anche un quotidiano?.

gianlu ha detto...

Buona padania a tutti (cit.)

pierino manfredini ha detto...

non scrivo niente perchè non si puo fare vignette del genere e
non venire offeso in special modo il responsabile (il direttore)




robb_i ha detto...

Al giornale sono tutti dei gran allegroni: guardate che direttore che hanno! Per non parlare dell'editore.

Babonga ha detto...

Ma sono io oppure l'essere nella vignetta somiglia a De Benedetti?
E comunque l'hanno già preparata, ha uno spacco in quel posto tanto capro al capo...
Il vignettista, un genio, un genio assoluto!!!

Alberto Tonda ha detto...

Ma...ma...non ho neanche capito: quale sarebbe la battuta? Cosa dovrebbe suscitare ilarità (anche razzista e/o misogina) in questa vignetta? Non capisco.

Primo Junior ha detto...

Con la scorta non si può avvicinare durendudum. Ecco la battuta stupida...

Gio ha detto...

Battute razziste divertenti - censurabili certamente - ne esistono.

Questa e' oscena in ogni senso - giuro che non l'ho proprio capita.

C'e' mica un leghista che me la spiega?