lunedì 15 luglio 2013

"Avete offeso l'orango!"

"Solo una battuta su facebook", corredeta da "una bella foto di una scimmietta": così l'assessore alla protezione civile del Veneto Daniele Stival definisce il suo ultimo post. Poi fa sparire tutto, prima l'immagine, poi l'intero profilo. Il messaggio era questo:
«Siamo profondamente sdegnati per i termini offensivi utilizzati da Calderoli nei confronti di una creatura di Dio quale è l’Orango. Riteniamo vergognoso che si possa paragonare un povero animale indifeso e senza scorta a un ministro congolese».

p.s.: "tanto sempre una scimmia rimani"... Simone Spetia ha recuperato alcuni commenti al post dell'assessore leghista.