sabato 3 agosto 2013

Calzini non pervenuti

Sono ben 15 i magistrati che, "al di là di ogni ragionevole dubbio" ed in tre gradi di giudizio, hanno deciso di dichiarare Silvio Berlusconi colpevole di frode fiscale. Oggi Stefano Lorenzetto del Giornale si è dedicato ad uno di questi giudici, Antonio Esposito, colpevole di aver "infangato il Cavaliere" in una cena di qualche anno fa (l'articolo, qui). Immancabile la descrizione dell'abbigliamento:
"Cravatta impataccata, scarpe da jogging, camicia sbottonata sul ventre che lasciava intravedere la canottiera".