mercoledì 18 settembre 2013

"Non siamo più al sicuro"

Sandro Bondi, parlamentare della Repubblica e coordinatore nazionale Pdl, intervistato da Repubblica:
«La sinistra insegue solo l'eliminazione di Berlusconi. Come crede che sia possibile lavorare fianco a fianco con coloro che non nascondono di voler essere i carnefici di Berlusconi e che hanno dimostrato di non avere alcun rispetto della nostra storia, del nostro ruolo? (...) Nessuno in Italia è ormai più sicuro della propria libertà, dei propri beni e dei propri diritti. Siamo tutti, dico tutti, potenziali vittime di un terribile potere che può annullare le nostre vite, un potere impazzito, senza né controlli né limiti».
...