lunedì 9 settembre 2013

Sempre per quella storia dell'autorevolezza

Charles Michel, segretario del partito liberale belga di centro-destra Mouvement Réformateur, parlando dell'acquisizione di un quotidiano da parte di una società diretta da un sindaco socialista, a pochi mesi dalle elezioni:
«Une simple coïncidence! Que cesse l’hypocrisie! Oui à la liberté de la presse! Non à la Berlusconisation de la Wallonie!». («Una semplice coincidenza?! Cessi l'ipocrisia! Sì alla libertà di stampa! No alla berlusconizzazione della Vallonia!») 


- grazie a Matteo Vannacci -