martedì 8 ottobre 2013

Leghisti bellaggente

"Leghista piromane accusava gli extracomunitari". Però.

VARESE - Scriveva lettere ai giornali in cui accusava extracomunitari di incendiare i cassonetti, ma la realtà era ben diversa. Secondo la polizia, era proprio lui il piromane che da qualche anno metteva a soqquadro la città di Varese. (...) L'uomo accusato di essere un pericoloso incendiario non è tuttavia uno sbandato, bensì uno stimato professionista che il sindaco di Varese, Attilio Fontana, ha nominato nel 2012 rappresentante del Comune alla casa di riposo Molina. Stefano Chelazzi, 40 anni, era stato candidato anche alle elezioni comunali del 2007. (...) Tra i suoi hobbies, quello di informare i giornali. Nel 2008 Chelazzi inviò una lettera al sito Varesenews, in cui indicava gli extracomunitari come responsabili degli incendi (...).
(via - fonte: Corriere del Veneto - leggi tutto)