sabato 12 ottobre 2013

L'urlo di Silvio: "Finirò a pulire cessi"


Lo sfogo di B., da Libero di oggi:
«Putin me lo aveva detto, farò la fine della Timoshenko. Dovevamo andare a votare, avremmo vinto, cambiato la legge Severino e io non sarei in questa situazione... ora marcirò in galera.

Non ho mai chiesto salvacondotti o soluzioni personali, al governo noi abbiamo dato tutto e, malgrado questa disponibilità, non abbiamo ricevuto nulla...

I miei avvocati dicono che mi aspettano tempi infausti, mi faranno marcire in galera, come la Timoshenko. Dopo quello che ho fatto per il Paese, finirò a pulire i cessi».
(...)