mercoledì 6 novembre 2013

"Elsa Fornero alla camera a gas", dissero i fan del leghista Salvini


L'eurodeputato della Lega Nord Matteo Salvini, intervistato da Skytg24, dice che "Per la signora Fornero ci vorrebbe la corte marziale". Poi lo conferma pure su facebook, aggiungendo che la l'ex ministra del governo Monti - ovviamente criticabile, e vorrei vedere - dovrebbe "essere esiliata". Ho letto tutti i 400 commenti al post di Salvini - già particolarmente grave di per sé - e ve ne giro alcuni. Sono molto preoccupato.
"Meglio il plotone di esecuzione", "Sodomizzatela", "Deve soffrire ma in modo più atroce", "Ci vuole Mussolini", "Me pari nu porcu", "Al muro!", "Al confino!", "Alla ghigliottina", "Diamola ai talebani", "La massacro io", "Va esiliata in Congo", "Arsa viva", "Mettiamola a rovistare cibo tra i cassonetti", "Fucilatela nella schiena", "Zoccola", "Prima va disinfettata", "Va incarcerata", "Andava fustigata prima", "Va fucilata per alto tradimento", "Alla forca come nel Medioevo", "Mi candido per il plotone", "Va lapidata in piazza", "Bagascia, sia maledetta da Dio", "Ci vorrebbe il patibolo", "Le auguro lacrime di sangue", "Meriterebbe morte lenta e dolorosa", "Va condannata a morte, lentamente e con sofferenza", "Esiliata, un pezzo a Roma, uno a Milano, uno a Torino", "In Siberia", "Meglio bruciata viva", "Hanno tanto rotto i coglioni a Priebke, ma te piasse un tumore all'utero", "Brutta infame", "Grandissima stronza", "Se la incontro la faccio piangere davvero", "A bastonate sulla testa", "Deve morire", "In confronto a lei Priebke era un santo, in fondo aveva solo eseguito degli ordini", "Fornero al cimitero", "Lei è peggio del virus hiv", "Ci vorrebbe la ghigliottina", "Ripristiniamo la pena di morte", "Spero che in casa tua entri uno come Kabobo", "Le sputerei in bocca", "Carcere duro a vita", "Le regalerei la sorte che i nazisti riservarono agli ebrei", "sedia elettrica", "per lei la camera a gas".
(...)