lunedì 20 gennaio 2014

"E ora grazia tombale per Silvio!"

«Altroché morto, la Terza Repubblica nasce con la firma di Silvio! I veri sconfitti sono i magistrati: possono anche arrestarlo domattina, ma per la storia e per l’opinione pubblica in cella non finirebbe un pregiudicato, ma uno statista perseguitato politico.

Napolitano prenda atto che aveva sbagliato visione politica e giudizio sulla persona e firmi una grazia tombale all’uomo che da vent’anni si sta prendendo il Paese sulle spalle».
(Daniela Santanchè, onorevole di Forza Italia, intervistata da La Repubblica dopo l'incontro Renzi-Berlusconi)