lunedì 13 gennaio 2014

Percentuali da zero virgola

La "base" del Movimento 5 Stelle (15 mila i voti decisivi, 70% di astensione) ha deciso per il "No" al reato di clandestinità, sconfessando la linea Grillo-Casaleggio. Il comico genovese, il 10 ottobre 2013, sul proprio blog scriveva:
«Se durante le elezioni avessimo proposto l'abolizione del reato di clandestinità, avremmo ottenuto percentuali da prefisso telefonico».