mercoledì 18 giugno 2014

Piacenza, vietato criticare il Pd sui social...

Di nocumenti acostruttivi e molto altro, via David Allegranti.
Pd, a Piacenza è vietato criticare il partito su Twitter e Facebook. Il 9 giugno, il partito piacentino ha approvato il nuovo regolamento. All’articolo 29 c’è una incredibile disposizione che vieta agli iscritti di criticare il partito, pena il deferimento: