No, questa non è la trama del film "Pierino colpisce ancora".


... bensì le scuse dei Parlamentari Responsabili (sottolineo la parola "Parlamentari") per le pesanti assenze di ieri: assenze che hanno provocato l'affossamento del Governo per ben 5 volte in un sol giorno. Sapete no?, in zona Responsabili c'è molto malcontento: dopo la mazzata di Milano il Premier ha bloccato ogni ulteriore promozione ... Ah, dimenticavo. Non è uno sketch, queste dichiarazioni sono state rilasciate veramente ...

Luciano Sardelli, Presidente dei deputati di Iniziativa Responsabile:
Non c'è assolutamente nulla di voluto ... Io non ho trovato posto con la macchina. Vede? Ho anche il tagliando del parcheggio Ludovisi che lo dimostra.
Maria Grazia Siliquini:
Il mio volo da Torino era in ritardo ... poi ho trovato traffico, e sono arrivata all'una.
Arturo Iannaccone fa persino diramare una nota ufficiale:
L'onorevole Iannaccone non ha partecipato alle votazioni che hanno visto il governo andare in minoranza perché gli addetti al parcheggio della Camera gli hanno impedito di sostare la sua autovettura a causa del sovraffollamento del parcheggio stesso. La sua assenza non ha alcuna motivazione politica.
Ma Arturo Iannaccone ha ancora qualcosa da dire:
Purtroppo il parcheggio era sovraffollato e gli addetti mi hanno detto di provare nell'altro che sta a Villa Borghese ... Sono partito verso Roma più tardi rispetto al previsto a causa di una leggera indisposizione.
Bruno Cesario:
Io ero alla mia prima riunione con Tremonti.
Elio Belcastro:
Ecco il ticket dell'aereo che mi ha portato a Roma troppo tardi: tutta colpa delle infrastrutture italiane.
Antonio Razzi:
Qui ci sono colleghi che fanno i capricci, io li manderei a zappare la terra.
Massimo Calearo:
Colpa dell'aereo che era in ritardo.
Domenico Scilipoti:
Quello che è accaduto non ha niente di politico ... C'è ancora chi è impegnato in campagna elettorale e chi è influenzato. Sta circolando un virus ... Francesco Pionati ad esempio è assente giustificato, si è dato malato.
Perché ero assente? Devo seguire i ballottaggi, non posso sdoppiarmi ... vale quello che mi ha detto Berlusconi: Pionati farà il sottosegretario, io gli credo e non me ne vado ... anzi, Silvio mi faccia Ministro: sarebbe un riconoscimento al partito che rappresento.
Giuseppe Ruvolo:
In questa storia non c'è niente di politico, davvero. Eravamo con il ministro in commissione Agricoltura.
Saverio Romano:
Io l'ho scoperto dopo che il Governo era andato sotto, guardando il Televideo. Ma ormai la frittata era fatta. Comunque erano tutte assenze casuali. Molti dopo le elezioni sono rimasti in periferia ... E due degli assenti erano con me: stavamo preparando un incontro con un'organizzazione che si occupa di pioppi.