sabato 14 gennaio 2012

Ci sarà da divertirsi.

Ci siamo. Uno Tsunami. La Lega Nord è alla stra-frutta. La vicenda Cosentino ha definitivamente squarciato il partito, e dopo mesi di colpi bassi tra la faida cerchista e quella maroniana, Umberto Bossi ha deciso di "sospendere tutti gli incontri pubblici di Roberto Maroni". Scelta interessante, non trovate? Talmente grave che La Padania di oggi - organo ufficiale del partito - ha deciso di ignorarla completamente. Come se nulla fosse successo. Nel frattempo la base leghista prende le parti di Bobo, solidarietà come se piovesse, e giorno dopo giorno si fa sempre più furente. Ma la reazione di Maroni? L'ex Ministro dell'Interno è esploso su facebook, al grido di "mi viene da vomitare":


Ah, dimenticavo, domenica 22 ci sarà l'annunciatissima ed attesissima (per loro) manifestazione della Lega Nord a Milano, contro il Governo Monti. Ci sarà da divertirsi.