martedì 17 gennaio 2012

Contribuenti e mazziati.

Dichiarazioni dei redditi 2009, ecco la fotografia appena scattata dal Ministero dell'Economia. In certi caffè di Parigi direbbero che ci troviamo davanti ad una "gigantesca presa per il culo". Dentisti che guadagnano meno delle proprie infermiere, operai che portano a casa più soldi di psicologi, gioiellieri, agenti immobiliari, venditori di barche, tassisti, ristoratori e orologiai, e che a confronto dei titolari di night, discoteche, ed istituti di bellezza, fanno una vita da nababbi. C'è qualcosa che non va, questo qualcosa si chiama "evasione", ed è tempo di dire basta.


[Clicca per ingrandire, fonte immagine: Corriere di oggi -
leggi gli articoli di Corriere - Stampa - Repubblica]